I Territori del Gal Terre Normanne

Il territorio di progetto che appartiene al GAL Terre Normanne si propone di valorizzare le risorse delle zone rurali e dei comuni siti all’interno del territorio denominato Terre Normanne, con l’obiettivo prefissato di portare avanti azioni integrate, basate su una strategia territoriale pertinente e adeguata al contesto locale.

L’area delle Terre Normanne si trova nella zona occidentale della Sicilia, inglobando al suo interno i seguenti comuni: Altofonte, Belmonte Mezzagno, Campofiorito, Carini, Cefalà Diana, Camporeale, Giardinello, Godrano, Monreale, Piana degli Albanesi, San Cipirello, San Giuseppe Jato, Santa Cristina Gela, Corleone, Marineo, Montelepre, Roccamena, Torretta, Isola delle Femmine e Capaci.

I comuni interessati, posti in una posizione privilegiata sul territorio siciliano, dalla costa all’entroterra isolano, afferiscono alla provincia di Palermo e si caratterizzano per la loro rilevanza in settori strategici per la Sicilia, dal settore agricolo all’allevamento, e ancora dal settore artigianale a quello turistico.

Le Terre Normanne si contraddistinguono per la loro importanza storico-culturale, custodi silenziose di un patrimonio senza tempo che congiunge in maniera armoniosa suggestive risorse naturali e paesaggistiche, colture e allevamenti tradizionali e siti storici.

L’ampia rete di aree a regime di tutela e i siti di interesse comunitari presenti sul territorio, infine, rendono le Terre Normanne un’area di fondamentale importanza anche da un punto di vista ambientale.

La Mappa

 Placeholder