CAMPOREALE: 100 MILA EURO PER RIQUALIFICARE PALAZZO DEL PRINCIPE DOVE NASCERÀ UN CENTRO PER IL TURISMO STORICO-CULTURALE

By Marzo 18, 2021 progetti
Nella sede del GAL Terre Normanne con il sindaco di #Camporeale, Luigi Cino, al quale ho consegnato il decreto di finanziamento da 100 mila euro che da il via libera alla riqualificazione dello storico Palazzo del Principe nel comune in provincia di #Palermo secondo un progetto che prevede la nascita di un centro turistico nell’imponente edificio del XVII secolo già sede dell’aula consiliare, del museo etno-antropologico e archeologico, della pinacoteca, della biblioteca e dell’enoteca con le produzioni agroalimentari dell’Alto Belice. Il tutto nell’ambito del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 (sottomisura 7.2) della Regione Siciliana.
I lavori si concentreranno sul prospetto principale che guarda l’Atrio Principe, l’opera più antica di Camporeale, un baglio costruito dai gesuiti nel 1691 con ingresso ad arco, un grande portone e una volta dipinta con affreschi, crollata quest’ultima a causa del terremoto del 1968. Sarà ripristinato l’intonaco della facciata esterna e sarà impermeabilizzata la copertura col manto in tegole e tavolato, installando anche pluviali e grondaie in rame per contrastare la muffa che ha danneggiato gli intonaci interni. Per quanto riguarda le terrazze di via Corpora, si prevede il ripristino dell’impermeabilizzazione con l’asportazione della pavimentazione, la collocazione del nuovo strato di guaina e la ricollocazione dello stesso tipo di pavimentazione.
Una volta terminati gli interventi di recupero, i turisti verranno accolti da personale del Comune di Camporeale che distribuirà brochure con la storia e le leggende legate alla gesta del Principe di Camporeale, dei suoi palazzi e possedimenti. In quest’ottica, come Gal abbiamo pubblicato un avviso per creare una sinergia fra soggetti pubblici e privati del comprensorio impegnati nella promozione del territorio in chiave di sviluppo turistico locale. Hanno raccolto le manifestazioni d’interesse l’associazione Pro Loco Camporeale, l’associazione sportiva dilettantistica e culturale Carristi Kreapòlis Camporeale e l’associazione culturale Aurora2000 che esporranno totem informativi con materiale promozionale su Camporeale, anche con l’obiettivo più ampio della valorizzazione dell’enorme patrimonio culturale e identitario della #Sicilia attraverso un’attività di ascolto dei territori per comprenderne i bisogni per poi tradurli in progetti di sviluppo sostenibili nel medio-lungo periodo.